+39 328 8858149
Con il DJI Phantom 4 RTK i rilievi sono precisi "al centimetro"

Con il DJI Phantom 4 RTK i rilievi sono precisi "al centimetro"

DJI, leader mondiale nel settore dei droni civili e della tecnologia di imaging aereo, ha annunciato oggi il rollout globale di Phantom 4 RTK, un drone di alta precisione che combina la navigazione e il posizionamento a un centimetro con un sistema di imaging ad alte prestazioni per migliorare l'efficienza del rilevamento e precisione, riducendo difficoltà e costi operativi.

DJI ha presentato il nuovo Phantom 4 RTK con fotocamera da 1" e 20 megapixel e sull'otturatore. Quest'ultimo evita la distorsione da "rolling shutter" tipica degli otturatori elettronici e permette di riprendere immagini prive di deformazioni, punto chiave quando si parla di mappe e rilievi.

Il modulo RTK permette di raccogliere dati di posizionamento con grande accuratezza, a livello del centimetro, sfruttando tutte le reti satellitari (GPS L1 L2, GLONASS L1 L2, Galileo E1 E5a e BeiDou B1 B2). Grazie a questo sistema il drone può fornire una precisione di posizionamento orizzontale di 1cm+1ppm, verticale di 1,5cm + 1ppm e un'accuratezza assoluta orizzontale di 5 centimetri. Inoltre il DJI Phantom 4 RTK è dotato anche di una ricevitore ridondante GNSS per una migliore stabilità del volo in aree povere di segnale, come ad esempio nei canyon urbani.

Per meglio integrarsi nei processi di rilievo, il Phantom 4 RTK ha la possibilità di connettere il suo sistema di posizionamento alla stazione mobile D-RTK 2 e di utilizzare il protocollo NTRIP tramite dongle 4G o hotspot Wi-Fi per il trasferimento dei dati RTCM tramite internet.

Il sensore CMOS da 1 pollice e 20 megapixel cattura le immagini possibili con una distanza di campionamento del terreno (GSD) di 2,74 cm a 100 metri di altitudine di volo. Per garantire che ogni RTK Phantom 4 offra una precisione ineguagliabile, ogni singolo obiettivo della fotocamera passa attraverso un rigoroso processo di calibrazione in cui vengono misurate le distorsioni radiali e tangenziali della lente. I parametri di distorsione raccolti vengono salvati nei metadati di ciascuna immagine, lasciando che il software di post-elaborazione si regoli in modo univoco per ogni utente.

Una nuova app GS RTK consente ai piloti di controllare in modo intelligente il proprio Phantom 4 RTK, con due modalità di pianificazione: Photogrammetry e Waypoint Flight, insieme a una modalità di volo più tradizionale. Le modalità di pianificazione consentono ai piloti di selezionare la traiettoria di volo del drone regolando contemporaneamente velocità di sovrapposizione, altitudine, velocità, parametri della telecamera e altro, offrendo un flusso di lavoro di mappatura o ispezione automatizzato.

L'autonomia è di 30 minuti circa ma l'opzione "Operation Resumption" dell'app permette di sospendere la missione per il cambio batteria e riprenderla esattamente dallo stesso punto.

Il prezzo di Phantom 4 RTK è di € 5.700 ed include drone, controller, due batterie per il drone, una batteria per il controller, hub di ricarica, quattro coppie di eliche e altri accessori.
Il prezzo della stazione mobile D-RTK 2 è di € 3.600, mentre i due dispositivi possono essere acquistati in accoppiata a € 7.800.

Contatti


  • Strada per Chianciano, 1/3
    53045 Monrtepulciano (SI)
  • +39 328 8858149
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Social


Enac


Operatori autorizzati da Enac per l'uso commerciali dei droni
Siamo operatori autorizzati da ENAC
per l'uso commerciale di droni.

Report

Copyright© 2018 - Holydays in Toscana S.n.c. - P.I. 01274510526
Tutti i Marchi citati sono di proprietà dei rispettivi possessori - Eventuali contenuti di terze parti presenti nel sito, compresi video e fotografie, mantengono la propria licenza.
Sito realizzato da Studio Morriconi