fbpx
+39 328 8858149

DJI Matrice 300 RTK, il drone per applicazioni industriali e le nuove Zenmuse H20


DJI ha svelato oggi Giovedì 7 Maggio il suo nuovo drone industriale di riferimento, il Matrice 300 RTK insieme alle videocamere specializzate Zenmuse H20 e H20T, le fotocamera ibride a più sensori (grandangolo, zoom, termico e telemetro laser).

La piattaforma di volo M300 RTK e la fotocamera delle serie Zenmuse H20 offrono soluzioni più sicure e intelligenti alle aziende. Con questa scelta si determina uno standard completamente nuovo per soluzioni APR industriali, incrementando significativamente le operazioni nell’ambito della pubblica sicurezza, dell’ordine pubblico, del rilevamento e della mappatura ed anche per quanto le ispezioni di infrastrutture critiche.

Christina Zhang, responsabile DJI per le strategie aziendali

M300 RTK è il primo drone DJI a combinare alla perfezione funzioni aeronautiche moderne, funzionalità di intelligenza artificiale avanzate, un sistema di rilevamento e posizionamento a sei direzioni, un sistema di gestione APR, un'autonomia di volo impressionante, fino a 55 minuti nella sua configurazione più leggera, la cifratura AES-256 e una protezione di grado IP45 per la resistenza all’acqua.

Nuovo anche il sistema di trasmissione dati OcuSyncEnterprise, che offre  la trasmissione delle immagini video a 1080p e fino a tre canali di trasmissione utilizzabili per l'uso con il doppio telecomando/operatore. Questo per una maggiore sicurezza del volo ma anche per l'utilizzo di tre payload contemporaneamente. La distanza di trasmissione, senza ostacoli e in standard FCC, arriva a fino a 15 Km.

Per i nostri team che lavorano nel settore petrolifero e del gas, le prestazioni e la sicurezza non sono opzionali. Non possiamo scendere a compromessi sulla nostra ricerca di utilizzare gli strumenti migliori e più efficienti disponibili. DJI Matrice 300 RTK si rivela un aggiornamento ideale rispetto alla linea di prodotti DJI esistente, e ci aiuta a migliorare ulteriormente i vantaggi dei nostri programmi di droni. La nostra collaborazione produttiva con DJI continuerà a contribuire a elevare la sicurezza nel più grande settore del mondo.

Adam Serblowski, Robotics Theme Lead/Surveillance Robotics di Shell

La soluzione combinata di M300 RTK con la serie Zenmuse H20 offre agli utenti due modi intelligenti di raccolta dati:

  • Pin Point: Tocca rapidamente un oggetto nell’immagine inquadrata, e gli avanzati algoritmi ne forniscono immediatamente le coordinate, proiettandole poi in icona nella vista fotocamera del radiocomando. La localizzazione del soggetto viene automaticamente condivisa con un altro radiocomando, o con piattaforme online come DJI FlightHub.
  • Smart Track: Identifica e segue soggetti in movimento come persone, veicoli e imbarcazioni. Lo zoom automatico garantisce un tracciamento affidabile e una visualizzazione chiara. La posizione del soggetto in movimento verrà acquisita ininterrottamente e condivisa con un altro radiocomando o con DJI FlightHub.

Ispezioni intelligenti: Un nuovo set di funzionalità sviluppato per ottimizzare le missioni di routine per la raccolta dei dati come quelle riguardanti le linee elettriche, le stazioni ferroviarie e le ispezioni petrolifere e su gasdotti. Include:

  • Live Mission Recording: Memorizza azioni come i movimenti del drone, l’orientamento della fotocamera, la ripresa delle immagini e il livello di zoom per creare pratici file-missione da riutilizzare in automatico.
  • AI-Spot Check: Automatizza le ispezioni di routine e ottieni sempre risultati accurati. L’intelligenza artificiale riconosce il soggetto preselezionato e ne mantiene l’inquadratura per le missioni successive.
  • Waypoints 2.0: Crea fino a 65.535 punti e imposta azioni multiple per uno o più strumenti, inclusi carichi di terze parti, su ciascun punto. Pianifica un percorso ottimizzato per massimizzare versatilità ed efficienza di ogni missione.
Radiocomando DJI Smart Controller Enterprise

Il radiocomando del Matrice 300 RTK (il nuovo Smart Controller Enterprise) è dotato di uno schermo primario di navigazione che combina, in tempo reale, dati di volo e di navigazione su un unico display integrato. Oltre a dati telemetrici standard come altitudine e velocità visualizza anche gli ostacoli circostanti durante il volo, per permettere ai piloti di regolare tempestivamente la traiettoria.

Ma la novità delle piattaforme aeree aziendali di DJI, in esclusiva per M300 RTK, è la modalità avanzata con doppio operatore, che consente lo svolgimento di missioni più sicure, affidabili e flessibili grazie ai protocolli di controllo a doppio equipaggio. Quando M300 RTK è controllato da due piloti, entrambi hanno pari accesso al comando della centralina di volo, il cui trasferimento è visualizzabile tramite una seria di icone su DJI Smart Controller Enterprise.
A questo punto, se un pilota si trova in difficoltà o il suo radiocomando ha la batteria scarica o perde il collegamento, l’altro può acquisire il controllo di M300 RTK e dei suoi strumenti. Inoltre, durante una sessione di addestramento di nuovi piloti, l’insegnante/pilota principale può prendere il comando della centralina di volo in sicurezza in qualsiasi momento, se necessario.

M300 RTK è dotato di ulteriori miglioramenti potenziati, che includono:

  • Crittografia AES-256: per la trasmissione sicura dei dati di comando e di controllo in entrata e per la trasmissione video in uscita.
  • AirSense (tecnologia ADS-B): per incrementare la sicurezza dello spazio aereo.
  • Lampeggiante anti-collisione: per una maggiore visibilità del drone, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità.
  • Grado di protezione IP45 e batteria auto-riscaldante: per condizioni climatiche avverse (temperature tra -20°C e 50 °C).
  • Sistema di rilevamento e posizionamento a sei direzioni: offre una distanza di rilevamento fino a 40 metri in orizzontale, con la possibilità di personalizzare la sensibilità di rilevamento del drone tramite DJI Pilot.

Come accade per i velivoli con equipaggio, anche M300 RTK offre un sistema di gestione integrato UAV (Health Management System UHMS) per ottimizzare la manutenzione della tua flotta.

Oltre a registrare i dati di volo del drone durante il suo ciclo vitale, il sistema di gestione APR (UAV Health Management System) sfrutta i sistemi hardware e software del velivolo per valutarne le prestazioni e determinarne l’utilizzabilità futura. Sfruttando questa caratteristica innovativa, si ottiene una panoramica rapida di tutte le criticità dei sistemi del drone, riuscendo a gestire gli aggiornamenti firmware sull’intera flotta e a tenere traccia delle ore di volo, rivedendo le missioni effettuate.

Per soddisfare i nuovi standard raggiunti da M300 RTK, DJI ha svelato i nuovissimi payload video che rivoluzionano l’efficienza operativa.

La serie Zenmuse H20 è la prima soluzione DJI con sensore ibrido, per catturare ogni tipo di immagine per applicazioni industriali e impieghi nella sicurezza pubblica, settori in cui sono fondamentali la gestione del tempo e l’accesso immediato a più livelli visivi.

La certificazione IP44 della serie H20 protegge i rivestimenti dagli spruzzi d’acqua, in ogni direzione.

H20 è disponibile in due versioni:

  • H20: dotato di triplo sensore con fotocamera da 20 Mpxcon zoom ottico ibrido fino a 23x, grandangolo 12MP e rilevatore laser che copre distanze tra 3m e 1200m;
  • H20T: con sensore quadruplo che include una termocamera radiometrica, risoluzione: 640 x 512 che permette di vedere ciò che è invisibile a occhio nudo, grazie alla sua elevata sensibilità termica (NEDT) e una definizione video a 30 fps.
DJI Matrice 300 RTK certificato IP44

Per dare la possibilità ai piloti di azionare così tanti sensori contemporaneamente, DJI ha dovuto riprogettare l’interfaccia dell’app dedicata DJI Pilot. Con pochi semplici clic la nuova interfaccia integrata consente ai piloti di passare velocemente tra una ripresa e l’altra mentre si opera con lo zoom, semplificandone la regolazione, perché ora i piloti possono vedere in anteprima lo zoom FOV sul grandangolo o sulle immagini termiche.

Zenmuse H20, con il suo design multi sensore dell’interfaccia utente permette di passare velocemente tra le visualizzazioni grandangolare, zoom e termica.

Inoltre, le sue funzioni garantiscono la massima flessibilità per interventi in cui il fattore tempo è determinante.

Griglia ad alta risoluzione: indispensabile per catturare immagini di soggetti precisi, con l’aiuto di una griglia personalizzata. Le immagini possono essere salvate per ispezioni dettagliate successive.

Un clic: Realizzi video o foto con più fotocamere (fino a tre) contemporaneamente, evitando la necessità di ripetere una missione di volo o di selezionare manualmente la fotocamera.

Scena notturna: Quando le condizioni di illuminazione non sono ottimali, puoi avere una visibilità più chiara.

Le serie M300 RTK e Zenmuse H20 sono disponibili su ordinazione presso i rivenditori DJI ufficiali e le spedizioni partiranno dal secondo trimestre del 2020.

Contatti


  • Strada per Chianciano, 1/3
    53045 Montepulciano (SI)
  • +39 328 8858149
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Copyright© 2009-2020 - Holidays in Toscana S.a.s.. - P.I. 01274510526
Tutti i Marchi citati sono di proprietà dei rispettivi possessori - Eventuali contenuti di terze parti presenti nel sito, compresi video e fotografie, mantengono la propria licenza.
Built with by Studio Morriconi